lunedì 26 agosto 2019
09.10.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Liguria: il miracolo dei vigneti nelle cinque terre...

E' da sempre uno spettacolo per gli occhi la visione di quei vigneti arrampicati sui "terrazzi" scoscesi del Tigullio. Giovedì, una conferenza stampa a Castelnuovo Magra, svelerà segreti e innovazioni.

Conferenza stampa, della Regione Liguria, Assessorato all’Agricoltura, giovedì 11 ottobre, alle 11,30, nel Comune di Castelnuovo Magra, nello Spezzino, per la presentare e  anticipare i contenuti della “Prima giornata nazionale sulla meccanizzazione della viticoltura e olivicoltura conservativa” in programma martedì 16 ottobre e le giornate dimostrative con oltre una ventina di  aziende italiane produttrici  della apparecchiature.

L’iniziativa rientra nel programma di cooperazione  europea transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013 e nel progetto “Marte +”. A Castelnuovo Magra saranno presenti, con l’assessore ligure all’agricoltura Giovanni Barbagallo, esperti dell’Università di Firenze, rappresentanti di Sardegna, Corsica, Toscana, le istituzioni agricole e le case costruttrici.

Con questa manifestazione Castelnuovo Magra sarà la capitale italiana e il banco di prova ligure  della viticoltura e olivicoltura meccanizzata, (ma anche dell’aglio biologico di Vessalico (Im)) sviluppata nelle “fasce” e  in altre aree della costa e dell’entroterra nelle quali è difficile coltivare, se non utilizzando macchine di piccole dimensioni

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo