sabato 7 dicembre 2019
26.10.2011 - Donatella Lauria

Il lettore dice: "la pulizia del Roya è stata fatta a metà"

Una nostra lettrice ci scrive in merito alla recente pulizia del fiume Roya

Ecco la lettera che ci ha inviato la nostra lettrie. La pubblichiamo integralmente.

La settimana scorsa con  piacevole sorpresa ho notato che hanno iniziato la pulizia del Fiume Roja nel tratto che dal Ponte Cassini arriva fino alla Passerella Squarciafichi. Peccato che la piacevole sorpesa sia presto divenuta un'amara constatazione di come ogni lavoro iniziato sia sempre lasciato  a metà!  Poi dicono che i cittadini NON sono mai contenti, però non è  che coloro che amministrano fanno qualcosa per smentirci.
Avrei personalmente voluto scrivere mandando qualche fotografia del prima e
dopo il tratto di fiume in questione, ringraziando e facendo presente di come in un periodo che si preannuncia piovoso, qualcosa era, finalmente e giustamente, stato fatto per rendere la foce ed entrambi i versanti del fiume al sicuro. Invece mi ritrovo a dove "mugugnare" per come il lavoro faticosamente svolto risulti a tutt'oggi non essere
servito a nulla. Perchè? Semplicemente perchè ogni albero abbattuto e l'erba sradicata stanno ancora giacendo nel letto del fiume!
Dalla  nostra parte di Liguria siamo stati fortunati con l'ultima perturbazione passata, ma non possono dire lo stesso gli abianti del Levante. E pensare che tutto era previsto da quanlche giorno. Quindi  mi chiedevo il perchè nessuno si sia dato da fare per riumuovere il materiale tagliato? E se anche qui fosse scesa tutta quella pioggia?
Sicuramente ci giocavamo la Passerella e magari non solo quella!
Ma PREVENIRE, NON è meglio che CURARE????
Cordiali Saluti
Monica M.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo