domenica 26 settembre 2021
04.07.2012 - Marco Risi

Bordighera : Lite per una compravendita di un auto arrestati padre e figlio

Bordighera- Una discussione è degenerata nel pomeriggio di ieri nella città delle palme, protagonisti Claudio Pannella 56 anni il figliastro Gianluca Garbati 20 anni entrambi di Bordighera ed un terzo soggetto.   Intervengono i Carabinieri finisce con due arresti per lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale, in manette il Panella e il Garbati saranno processati oggi per direttissima a Ventimiglia.

Bordighera,una discussione per una compravendita di un auto tra Claudio Pannella 56 anni Gianluca Garbati 20 anni da una parte, un terzo soggetto del quale non sono state rese note le generalità, finisce con due arresti per lesioni ed oltraggio a pubblico ufficiale.

A finire in manette il Panella e il Garbati. I Fatti, la discussione ha come oggetto una compravendita di un automobile il confronto tra i tre uomini Garbati Panella da una parte e il terzo dall'altra è subito aspra tanto è che viene richiesto l'intervento dei Carabinieri.

I militari giunti sul posto cercano di far calmare gli animi ai contendenti, la disputa fino a quel momento era rimasta limitata alle parole, d'improvviso il Pannella sferra un pugno in direzione del terzo uomo coinvolto nasce una zuffa uno dei Carabinieri cerca di dividere i due contendenti placcando a terra il Pannella, a questo punto interviene il Garbati che cerca ripetutamente di scrollare da dosso al patrigno il Carabiniere.

Intervento del secondo Carabiniere che cerca di bloccare il Garbati ricevendo un colpo al fianco e la camicia dell'uniforme strappata. Si procede poi agli arresti di padre e figliastro e oggi i due dovranno rispondere di lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale nella direttissima prevista a Ventimiglia.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo