domenica 13 ottobre 2019
15.06.2012 - DONATELLA LAURIA - MAURO CALDERA

Genova: partita del cuore...gli "Angeli del Fango" in campo!

Per non dimenticare: gli Angeli del fango in campo con la Nazionale Cantanti…un faro di speranza e un esempio di solidarietà.

“Siete voi, Angeli del fango che non vi arrendete mai, e siete qui senza una tregua: voi siete gli angeli che mai noi scorderemo...e non c’è fango che tenga! Siete la speranza! Chissà la natura quale corso avrà e chissà il destino cosa svelerà. Da questo deserto, cosa nascerà? …Grazie agli angeli, futuro ci sarà “. Sono le parole della canzone “Angeli del fango” del gruppo Black Roses, cinque ragazze genovesi, che domenica 17 giugno, alle ore 16.00,  si esibiranno allo Stadio Marassi di Genova in occasione della Partita del Ringraziamento, che si disputerà tra la Nazionale Cantanti e gli Angeli del fango.

Per ringraziare questi veri e propri Angeli, la Nazionale Cantanti e Conad, con il patrocinio del Comune di Genova e in collaborazione con la Cooperativa sociale Genova insieme, hanno deciso di dedicare ai volontari un evento sportivo d’eccezione: un’iniziativa per manifestare la profonda riconoscenza di tutta la città.

“Un’occasione per iniziare a sorridere” – dice Padre Francesco Lia, Parroco di Santa Margherita di Marassi. “Un sorriso maturo, vero e autentico nonostante le difficoltà. La solidarietà è stata concreta e vogliamo guardare avanti; il passato ci ha colpito ma non ci ha piegato e grazie alla forza del quartiere ci stiamo attrezzando per il futuro. Grazie per quanti si sono adoperati e a quanti hanno dato il loro prezioso contributo”.

Alle 16.00, uno spettacolo musicale condotto da Sandro Giacobbe aprirà la partita. Sono previsti importanti interpreti della musica italiana e non solo. Aprirà il concerto il gruppo Bleck Roses con “Gli angeli del fango” e a seguire Marina Peroni con il brano “Questo amore non si tocca” farà un omaggio a Gianni Bella; saliranno sul palco i Sonohra, Paolo Vallesi con “la forza della vita”, Baccini, Shel Shapiro, Daniela Dessì che proporrà in registro lirico “Ma se ghe pensu”, Nico di Palo e  Vittorio De Scalzi.

Il Tenore genovese Fabio Armiliato, darà inizio alla partita cantando l’Inno d’Italia.

La formazione della Nazionale Cantanti vedrà in campo Enrico Ruggieri, Marco Masini, Paolo Vallesi, Alessandro Casillo, i Sonohra, Fabio Armiliato,  Toni Majello, Francesco Baccini, Pago, Fabio Perversi dei Matia Bazar e Paolo Meneguzzi; ancora da confermare la presenza di Luca Barbarossa e Paolo Belli.

Giorgio Rocca Direttore Area Liguria Nordiconad, ringraziando la Nazionale Cantanti, l’Amministrazione comunale e i volontari, dice: “Cercheremo, in quello che potremo fare, al di là della raccolta, di fare qualcosa per far rinascere questo quartiere di Genova che è stato colpito nel cuore e ha bisogno di una nuova rinascita. Tutti dobbiamo spingerci sul futuro e creare le condizioni per promuovere questo territorio per farlo ripartire”.

“Grazie è la parola-simbolo dell’evento” dice Paolo Michelis, presidente Conad Liguria e Piemonte. “L’emergenza è sempre sotto gli occhi e Genova ha reagito come solo la Superba sa fare”.

Attraverso i punti vendita aderenti al progetto sono stati raccolti 15.000 euro destinati per l’acquisto di un’autombulanza dell’associazione “Nuova Volontari del Soccorso” di via Fereggiano.

Gianluca Pecchini, direttore della Nazionale Cantanti: “Genova rappresenta un faro di speranza e un esempio di solidarietà che ha saputo rinascere…senza dimenticare”. La partita vuole essere un momento di gioco e vicinanza in grado di trasmettere la solidarietà non solo a parole ma anche con i fatti.

Claudio Onofri e Enrico Nicolini hanno reclutato i quaranta Angeli del fango: “l’importante è vivere questa bella giornata…anche se magari non giocheranno tutti; la gioia e l’entusiasmo di calpestare l’erba dello stadio di Marassi è già una grande vittoria”.

Roberto Scotto, Presidente della Cooperativa Sociale Genova Insieme ha voluto ricordare i vigili del fuoco, “baluardo e rappresentanti della solidarietà e del lavoro”. Ha concluso dicendo “Se si sogna in tanti si aprono nuove realtà”.

L’ingresso allo stadio è gratuito e i biglietti sono disponibili in omaggio nei punti vendita Conad, Margherita, Conad City, SuperStore e E.Leclerc-Conad delle provincia di Genova, Imperia, Savona, Cuneo e Alessandria (l’elenco completo dei supermercati che aderiscono all’iniziativa è disponibile su www.partitadelringraziamento.it).

I biglietti sono distribuiti anche dai negozianti delle vie colpite dall’alluvione, in modo da poterli regalare ai clienti che li hanno aiutati a riprendere l’attività.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo