venerdì 20 settembre 2019
07.04.2012 - REDAZIONE

Bocce: cento atleti in gara nella "Pasquetta Cup" di Pontedassio

E' sicuramente Diego Rizzi (foto 1) il protagonista più atteso della decimna edizione della Pasquetta Ktk Petanque Cup, tradizionale gara a terne miste che ormai da diversi anni si svolge sui campi di Pontedassio, il lunedì dell'Angelo. La competizione, inserita a calendario provinciale Fib, scatterà alle ore 10 con le poule eliminatorie e terminerà nel tardo pomeriggio. Attesi circa 100 giocatori delle varie categorie, in arrivo un po' da tutta la provincia, ma anche dal Savonese e dal Cuneese. Nel 2011 fu appannaggio di Augusto Calzia, Vito Polisciano e Anna Rodolao della Petanque Pontedassio. Le iscrizioni si chiuderanno la mattina stessa, dopo di che avrà luogo il sorteggio. L'ingresso ai campi da gioco è libero. Arbitro della gara Marco Piana del comitato Fib di Imperia.

Rizzi, detentore del titolo iridato juniores nel tiro di precisione, giocherà come lo scorso anno con Mariuccia Golgo e Claudio Verrando, difendendo i colori del Dlf Ventimiglia. Rizzi, reduce dal successo nella prima tappa del prestigioso circuito nazionale Master, un paio di settimane fa a Genova, ha già vinto questa gara nel 2009 e nel 2010 insieme a Nicola Squarciafichi e Jessica Gastaldo. Non mancherà dunque l'attesa intorno al giovane campione del mondo, il quale da qualche settimana gioca con le nuove bocce Ktk, utilizzate da alcuni dei migliori giocatori di Francia (compreso l'altro grande talento Dylan Rocher, a soli 20 anni già due volte campione del mondo giovanile, come Rizzi, e campione europeo assoluto a terne e nel tiro di precisione), da pochissimo introdotte in Italia. E c'è già chi sogna, per una prossima competizione internazionale, di schierare insieme o di mettere a confronto i due giovani fuoriclasse.

Questo l'albo d'oro della Pasquetta Cup: Calzia-Polisciano-Rodolao (2011), Rizzi-Squarciafichi-Gastaldo (2009 e 2010), Dulbecco-Picchioldi-Grillo (2008), Anfossi-Micheli-Bertoli (2007), Zucconelli-Priale-Peirano (2006), Priale-Augeri-Arimondo (2005), Molinari-Molinari-Manco (2004) e Bellavia-Sorace-Zucconelli (2003).

Aggiuducarsi la Ktk Petanque Cup significherebbe fare tris, oltre che per Rizzi, anche per gli imperiesi Marino Zucconelli e Pietro Priale.

L'organizzazione è curata dalla Asd Petanque Pontedassio in collaborazione con Centro Edile Imperiese, Arteco, All Services, Alberti e Schenardi Sport Erreà Point.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo