venerdì 23 agosto 2019
01.10.2012 - REDAZIONE

Si al registro per gli "assistenti familiari"

Il Consigliere Provinciale Alessandro Lanteri (Partito Democratico) intende esprimere grande soddisfazione per l'accoglimento da parte dell'Amministrazione Provinciale del proprio suggerimento sull'istituzione di un Registro Provinciale degli Assistenti Familiari. Su proposta dell'Assessore Barabino, la Giunta ha infatti approvato all'unanimità la bozza di protocollo che darà il via all'iter attuativo.

Questo Registro è necessario per le famiglie che si trovano nella difficile situazione di avere il bisogno di un aiuto per i propri cari. L'avvio di tale pratica sarebbe molto utile anche per gli assistenti familiari (più noti come "badanti") che molto spesso purtroppo si trovano disoccupati da un momento all’altro, senza che le loro passate esperienze positive possano essere adeguatamente valorizzate.

L'attuale mancanza di un punto di riferimento istituzionale per chi abbia queste necessità e il conseguente uso esclusivo del passaparola e di segnalazioni informali potrà dunque essere integrato e sostituito da una procedura che può dare maggiori garanzie agli assistiti, alle famiglie e ai lavoratori, favorendo inoltre l’incontro tra domanda e offerta di lavoro in questo specifico campo. 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo