giovedì 19 settembre 2019
15.08.2012 - VALERIO GAMBACORTA

Liguria: sul "podio" per il mare inquinato...

Non è sicuramente un bel primato quello strappato quest'anno dalla Liguria alla Campania. La nostra regione si colloca, infatti, al secondo posto per il mare più inquinato. E' questo l'amaro responso di "Goletta Verde".

Goletta Verde, laboratorio mobile di LegaAmbiente, dopo aver effettuato circa quattrocento campionamenti ha emesso pochi giorni fa il proprio responso: la Sardegna ha il mare più pulito. Dietro la lavagna finiscono, invece, rigorosamente nell'ordine Calabria, Liguria e Campania. La nostra regione fa un balzo in avanti, e non c'è nulla ovviamente di cui essere fieri, di ben tre posizioni (secondo i dati avrebbe un campione di costa inquinato ogni 23 km).

LegaAmbiente ha monitorato le coste italiane e ne ha tratto un "drammatico" riscontro: l'86 per cento circa dei tratti di mare in cui sfociano fiumi, torrenti e canali è pesantemente inquinato, per larga parte da batteri di origine "fecale". Questo è dovuto al cattivo funzionamento dei depuratori, "prassi" che è già costata all'Italia, addirittura, una condanna da parte della Corte di Giustizia Europea per il mancato rispetto degli standard qualitativi dei tratti costieri.

In particolar modo balza agli occhi come a ponente risultino molto inquinate, sempre secondo i parametri LegaAmbiente, le acque di Imperia che "come più volte denunciato da LegaAmbiente è l'unico capoluogo di Provincia italiano a non essersi ancora dotato di un depuratore" - Corriere della Sera.

Gli amministratori hanno contestato il giudizio dato da Goletta Verde: i campioni sarebbero stati quasi esclusivamente raccolti in prossimità delle foci, con una alterazione palese dei dati a disposizione. In questo senso non si spiegherebbero altrimenti, sostengono i vari Sindaci ed Assessori, i 364 punti balneazione su 374 in regola con i parametri richiesti.

Forse, come dicevano i latini, "in medio stat virtus" e sicuramente molto potrebbe o dovrebbe essere ancora fatto per rendere i nostri mari e le nostre coste liguri più pulite. Sono, d'altra parte, il nostro miglior biglietto da visita per un territorio, come quello ligure, "schiacciato" tra le Alpi e il mare.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo