martedì 20 agosto 2019
25.09.2012 - VALERIO GAMBACORTA

La Spezia: "piano di prevenzione urgente per la Via dell'amore"

Dopo la tragedia sfiorata nella giornata di Domenica (due turiste australiane tutt'ora ricoverate con politraumatismi - ma non in pericolo di vita), l'Assessore all'Ambiente Briano si rivolge al Ministro Clini, auspicando intevernti a presidio della fragilità del comprensorio spezzino.

“Quanto accaduto sulla Via dell’Amore, nel Parco Nazionale della Cinque Terre, era imprevedibile, ma ci mette di fronte ai grandi rischi del dissesto  idrogeologico che va affrontato certamente, come sostiene il ministro dell’Ambiente Corrado Clini, con un grande piano di prevenzione nazionale che dovrà  tenere conto la “fragilità” della Liguria,ma al tempo stesso  ci vuole un cambio di passo da parte di tutti che  riporti il presidio del territorio e l’entroterra al centro delle politiche agricole, forestali nazionali e locali”.

Lo ha affermato l’assessore all’Ambiente della Regione Liguria Renata Briano, rispondendo ai giornalisti sulla frana  di Riomaggiore  che ha gravemente ferito due turiste australiane, a margine della seduta del Consiglio Regionale.

 

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo