giovedì 17 ottobre 2019
17.07.2012 - Alice Borutti

Bordighera: per ora il Saint Charles non chiuderà

E' questo il messaggio implicito nella relazione presentata oggi dal Direttore Amministrativo della ASL 1 Claudio Balbi "abbiamo bisogno dei suoi 95 posti letto"

Molto rumore per nulla? Dopo l'annunciata costruzione del nuovo PalaSalute (vedi  http://ventimiglia.ponenteoggi.it/categorie/leggi-articolo/argomento/societa/articolo/saint-charles-al-via-il-palasanita-anche-contro-la-chiusura-dellospedale.html) a margine della presentazione del bilancio della ASL 1, il Direttore Amministrativo Claudio Balbi ha sottolineato che "la nuova normativa sui posti letto perchè un reparto resti aperto imporrà di rivedere tutti gli standard, poichè in provincia di Imperia i posti letto sono minori di quanto previsto dai tagli e dal riordino in materia di sanità, di sicuro non verrà perso nessun posto letto, tantomeno i 95 del Saint Charles di Bordighera, dei quali abbiamo assolutamente bisogno".

Per qualche anno, almeno finchè non sarò pronto l'Ospedale Unico a Taggia, la chiusura del nosocomio bordigotto può attendere.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo