venerdì 13 dicembre 2019
22.04.2012 - REDAZIONE

Vallebona: Vanni dell'Idv critico sul campo sportivo locale

Il Consigliere dell'Idv del Comune di Vallebona Paolo Fanni critica l'Amministrazione del borgo alle spalle di Bordighera sulla questione del Campo Sportivo

Vallebona è un ameno paesino situato nell'immediato entroterra di Bordighera, noto per le sue ricche coltivazioni floricole e per gli uliveti che ne ammantano le colline alle quote più alte. Il paese è anche demograficamente abbastanza popolato ed in crescita a causa della sua vicinanza con la costa. Relativamente a molti altri centri della Liguria interna il numero di adolescenti è rimarchevole. Sino a non molti anni fa a Vallebona esisteva un campetto di calcio sufficiente a raccogliere l'esuberanza delle sue nuove leve che, a quell'età, hanno l'argento vivo addosso. Per meglio dire il campetto esiste ancora ma le sue condizioni sono così malandate che non è più adatto a svolgere la funzione per cui era stato approntato tantochè oggi viene adibito a posteggio durante le sagre estive.

Nei giorni scorsi , durante lo svolgimento di un Consiglio Comunale, il Consigliere Paolo Fanni, dell'Italia dei Valori, che siede tra i quattro scranni destinati all'opposizione, i membri di maggioranza sono invece otto per un totale di dodici unità, interpellò la Giunta al fine di strappare un impegno alla ristrutturazione dell'impianto, considerato che in Regione erano stati stanziati i fondi per sovvenzionare opere sportive di nuova costruzione o per le quali si rendesse necessaria la manutenzione straordinaria, come preannunciato proprio nel Bordigotto, non da molto, dal Governatore ligure Claudio Burlando. Unica condizione per poter accedere alle sovvenzioni risiede nell'obbligo, da parte delle Amministrazioni locali, di presentare i relativi progetti entro la fine del corrente mese d' Aprile.

Duro in quell'occasione il battibecco tra il Consigliere Fanni ed il Vice- sindaco di Vallebona, il geometra Mirco Guglielmi, che ribadì l'inutilità di presentare seduta stante un progetto di ristrutturazione del campo sportivo in quanto era sicuro che non esistessero in Regione fondi per la sovvenzione dei lavori che, tra l'altro, il piccolo Municipio del Bordigotto non avrebbe potuto sostenere finanziariamente in via autonoma. Fanni non si è dato per vinto ed ha invitato in paese l'Assessore allo Sport della Regione Liguria Gabriele Cascino, suo compagno di partito che l'altra sera ha visitato Vallebona e la zona della struttura calcistica. Al termine del sopralluogo, l'Assessore, dispiaciuto del fatto che nessun amministratore locale si fosse fatto vedere, ha amaramente dichiarato: " Vivo ad Arma di Taggia e lavoro a Sanremo, mi farebbe piacere poter personalmente portare i soldi a Vallebona, Comune tra l'altro non interessato alle imminenti elezioni Amministrative, che dal mio  luogo di residenza dista pochi chilometri, per la ristrutturazione dell'unico impianto esistente per la gioventù.

Purtroppo questo non dipende in prima battuta dalla mia volontà ma unicamente dalla presentazione, da parte della Giunta Comunale di Vallebona, entro il trenta Aprile di un progetto finanziabile. Noi come Regione interverremo solamente in un secondo tempo. Il nostro Consigliere Fanni meriterebbe di vedere premiata la sua caparbietà disinteressata a favore del borgo in cui abita perché un paese che non si cura delle necessità dei suoi giovani non è che poi abbia un grande futuro".


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo