giovedì 22 ottobre 2020
01.12.2011 - Luciano Serra

Piccata replica di Paroletti a De Leo sul caso Tribunale

VENTIMIGLIA- Il capogruppo della Lega Nord Manuel Paroletti replica a Domenico De Leo e non le manda certamente a dire.

Mi complimento col Consigliere De Leo e con tutto il Partito Democratico per l’estrema originalità e solerzia dimostrate in difesa del Tribunale di Ventimiglia: lo stesso giorno del Consiglio Comunale e quindi ben oltre i termini consentiti dal regolamento, hanno presentato con una strana fretta un ordine del giorno del tutto simile a quello da me depositato più di un mese fa e pertanto già noto a tutti i consiglieri (De Leo compreso). Una tempistica tanto tardiva quanto sospetta, se si considera che la problematica in questione è particolarmente grave e nota da diversi mesi”.

Queste le parole del consigliere comunale del Carroccio Manuel Paroletti in merito al caso del paventato accorpamento del tribunale di Ventimiglia con quello di Sanremo, argomento affrontato ieri sera in consiglio comunale. Prosegue il capogruppo leghista: “ E’ chiaro quindi che l’improvviso blitz di De Leo ha avuto un mero scopo politico: far credere che anche il Partito Democratico abbia a cuore il Tribunale di Ventimiglia, quando in realtà hanno completamente ignorato per lungo tempo il problema che lo riguarda, ovvero lo hanno volutamente trascurato finché non si sono resi conto che un’altra forza politica (la Lega Nord) se ne stava già occupando.

Solo allora si sono “svegliati” ed hanno iniziato ad agire con frenesia per piantare la classica “bandierina” politica su una vicenda di grande importanza”. E attacca il suo omologo del PD: “Mi domando perché De Leo non abbia usato la stessa solerzia quando la Giunta Burlando stava per dare il colpo di grazia all’Ospedale di Bordighera. Forse era troppo concentrato a ricevere direttive dai suoi compagni genovesi.

Peccato che per colpa di De Leo e del Partito Democratico, più interessato alla visibilità che a risolvere concretamente i problemi, non sia stato possibile approvare un documento unanime (nonostante la mia disponibilità a condividere con loro la mia mozione), come tale più forte ed efficace. Peccato che De Leo ancora una volta non abbia compreso la necessità di agire con spirito di collegialità”. Conclude il consigliere della Lega Nord: “In ogni caso, io e tutta la Lega Nord di Ventimiglia esprimiamo grande soddisfazione per l’approvazione a larga maggioranza della mia mozione, nella quale peraltro si sottolinea non solo la necessità di salvare la Sezione Distaccata di Ventimiglia ma anche quella (per nulla citata nell’o.d.g. del P.D.), altrettanto impostante, di scongiurare l’accorpamento del Tribunale di Sanremo a quello di Imperia”.

Files:
Mozione in difesa del Tribunale69 K

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo