martedì 17 settembre 2019
15.07.2012 - redazione

Kukua Beach di Bordighera, mercoledì i Lost in Blues

Continuano i grandi live al Kukua Beach di Bordighera, mercoledì sera i Lost in Blues, formazione locale unica con ben 4 fiati e 3 voci

Il complesso nasce nell'Ottobre del 2005 con l'incontro di un gruppo di ragazzi accomunati dalla passione per il Rhythm & Blues e con l'idea di offrire al pubblico questo genere di musica poco eseguito nella zona. La scelta di una formazione numerosa è sicuramente una sfida verso se stessi in particolar modo perché formata da componenti tra i 18 e i 30 anni. Infatti l'idea di creare un'ampia sezione voci (3 elementi) e una formazione di ben 4 fiati rendono la band unica nella sua zona. La grande capacità di questi musicisti e specialmente del cantante solista, Matteo Ercole, è quella di coinvolgere il pubblico di ogni età con balli sfrenati. Oltre a questo, la band può considerarsi un gruppo completo che riesce anche ad emozionare con l'esecuzione di pezzi più lenti e ricchi di splendidi cori.

Il 2009 per i Lost in Blues è un anno di grandi richieste, che li vede protagonisti sui palchi di molte piazze del ponente ligure come: Taggia, Pompeiana, Civezza, Sasso, Bordighera, Ospedaletti, Riva Ligure, S. Stefano al Mare e a Ventimiglia dove si sono classificati terzi al concorso per band emergenti, anche grazie alle canzoni inedite scritte da Matteo Ercole e arrangiate dai ‘Lost in Blues’. Sempre nel 2009 sbarcano anche nel savonese riscuotendo grande successo.

Nel 2010 i Lost in Blues oltre a partecipare alle numerose feste della riviera di ponente, partecipano a numerosi concorsi per band emergenti e approdano sul palco di ‘Rock in the Casbah’ di Sanremo, dove riscuotono un enorme successo. Nel 2011 ad aprile i Lost in Blues vengono ingaggiati oltre regione, si esibiscono in uno dei locali più famosi e frequentati di Torino "il Big Club", dove riscuotono grande successo accaparrandosi nuove date per l'imminente stagione estiva.

Il resto del 2011 è stato un crescendo di partecipazioni culminate con l'importante appuntamento della notte di San Silvestro. La Band infatti è stata scelta per il capodanno 2012 del Casinò di Sanremo, affiancata da grandi nomi quali Jerry Calà e Gene Gnocchi.

Nel giugno 2012 la band si è esibita al "Cacao" celebre locale estivo torinese davanti a più di 2000 persone.

Si prospetta un'altra grandissima stagione di concerti e di successi targati "Lost in Blues".

Il repertorio spazia da artisti come i Blues Brothers, Aretha Franklin passando per Eric Clapton ma senza dimenticare canzoni come Purple Rain o la storica e immancabile Knockin' on Heaven's Door, rese uniche dalle emozionanti performance delle coriste.




Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo