sabato 21 settembre 2019
17.04.2012 - Donatella Lauria

Regione: tutte le regole per pagare l'Imu

l'IMU, la nuova e odiata tassa sugli immobili, si verserà in tre rate, almeno per il 2012, e per l'abitazione principale. In tutto tre le rate le cui scadenze sono fissate il 16 giugno la prima, il 16 settembre  la seconda e il 16 dicembre la terza.

Nella prima e la seconda rata si pagherà, per ciascuna della tranche, un terzo dell'imposta calcolata applicando l'aliquota di base e la detrazione previste. Mentre la terza rata è a saldo dell'imposta complessivamente dovuta per l'intero anno con conguaglio sulle precedenti rate.

Per quanto riguarda invece le agevolazioni Imu sulla prima casa si applicheranno solo sull'abitazione dove il contribuente "e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente e si applicano per un solo immobile".
Inoltre, nella bozza della delega fiscale, che andrà oggi al consiglio dei ministri, si legge che si va verso una "stabilizzazione del 5 per mille".


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo