giovedì 19 settembre 2019
18.05.2012 - redazione

IMU: assemblea CIA per spiegare l'imposta

lunedì 21 maggio alle ore 16.30 presso la sala riunioni del mercato dei fiori di Sanremo.

Dopo l’affollata assemblea del 17 marzo scorso, la Confederazione Italiana Agricoltori di Imperia è torna in assemblea per fare il punto con i produttori sulle modifiche apportate alla nuova imposta nel settore agricolo, a seguito della mobilitazione nazionale che ha visto la C.I.A. e le altre organizzazioni agricole convincere il Governo sul reale impatto per il settore e farlo arretrare dalle sue originarie intenzioni.

L’assemblea si svolgerà lunedì 21 maggio alle ore 16.30 presso la sala riunioni del mercato dei fiori di Sanremo. Sono stati invitati oltre agli imprenditori agricoli anche gli amministratori locali e i consulenti tributari. In particolare sono stati invitati tutti i Sindaci della Provincia in quanto principali interlocutori per quanto riguarda l’applicazione della nuova imposta, sia per le aliquote da applicare che per la corretta ed omogenea applicazione dell’imposta da parte di tutti i Comuni.

Avevamo promesso ai nostri associati e a tutti coloro che avevano accolto la nostra chiamata alla mobilitazione che ci saremo rivisti per fare il punto sulla questione IMU” ha dichiarato il Presidente provinciale della CIA di Imperia Gianfranco Croese. Questa sarà una riunione più tecnica della prima; dal punto di vista sindacale riteniamo di aver ottenuto un buon risultato. Certo ci sarà un incremento di imposizione rispetto all’ICI, di questo non possiamo essere certamente soddisfatti, soprattutto in un momento in cui le nostre aziende sono già alla prese con una preoccupante crescita dei costi di produzione a cui non corrisponde un’analoga crescita dei ricavi. Tuttavia rispetto all’originaria versione licenziata dal Governo un grande passo in avanti è stato fatto e continueremo a lavorare per ottenere ulteriori miglioramenti”.

Alla riunione parteciperà il responsabile nazionale delle materie fiscali della CIA Massimo Bagnoli che chiarirà tutti gli aspetti tecnici della normativa rispondendo alle domande che verranno sicuramente formulate dai presenti in assemblea.

Gli argomenti centrali della riunione saranno quelli collegati all’impatto e al calcolo dell’IMU sui fabbricati rurali e, soprattutto, sui terreni agricoli dei Comuni della costa che come è noto, costituiscono un’anomalia all’interno del panorama nazionale a causa degli assurdi valori d’estimo a cui vengono sottoposti.

Concluderà i lavori dell’assemblea il Presidente Regionale della CIA Ivano Moscamora.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo