domenica 25 ottobre 2020
08.02.2012 - Marco Risi

Riprende il progetto di mediazione interculturale promosso dalla Provincia di Imperia

Riprende il progetto di mediazione interculturale promosso dalla Provincia di Imperia, Assessorato allo Sviluppo economico ed alle Politiche del lavoro e comunitarie della dottoressa Cristina Barabino, a favore dei servizi sociali, sanitari, scolastici del territorio. La presenza dei mediatori culturali è finalizzata a migliorare l'integrazione sociale dei cittadini stranieri, ad agevolare l'attività degli operatori socio-sanitari e scolastici, a garantire pari opportunità di accesso ai servizi, e a contrastare ogni forma di razzismo e discriminazione.

Riprende il progetto di mediazione interculturale promosso dalla Provincia di Imperia, Assessorato allo Sviluppo economico ed alle Politiche del lavoro e comunitarie della dottoressa Cristina Barabino, a favore dei servizi sociali, sanitari, scolastici del territorio. La presenza dei mediatori culturali è finalizzata a migliorare l'integrazione sociale dei cittadini stranieri, ad agevolare l'attività degli operatori socio-sanitari e scolastici, a garantire pari opportunità di accesso ai servizi, e a contrastare ogni forma di razzismo e discriminazione.

Il servizio, grazie ad un finanziamento della Regione Liguria, sarà attivo da febbraio a dicembre per un totale di circa 1.100 ore. Il Centro di Solidarietà L'Ancora di Sanremo metterà a disposizione i propri mediatori culturali. Si potrà usufruire di tale servizio a: Imperia Servizi sociali, Piazza Dante 4, il mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 (lingua araba) Distretto sanitario, Viale Matteotti 90, il venerdì dalle 9.00 alle 12.00 (lingua araba) Ospedale, ambulatorio gravidanze, il mercoledì dalle 9.00 alle 12.00 (lingua turca) Sanremo Servizi sociali, Viale Garibaldi 20, il venerdì dalle 9.00 alle 12.00 (lingua araba) Distretto sanitario, Via Escoffier 3, il lunedì dalle 9.00 alle 12.00 (lingua araba) Ospedale, ambulatorio gravidanze, il giovedì dalle 14,30 alle 16,30 (lingua araba) Ventimiglia Distretto sanitario, Via Basso 2, il giovedì dalle 9.00 alle 12.00 (lingua araba) Scuola media Biancheri-Cavour, (lingua cinese e araba) La mediazione interculturale sarà anche disponibile presso la Casa Circondariale di Imperia e presso i Centri per l'impiego di Imperia, Sanremo e Ventimiglia.

A breve, inoltre, l'Assessorato alle Attività Educative del Comune di Imperia procederà ad un’integrazione del medesimo progetto con fondi propri. A tal fine saranno nuovamente impiegati i mediatori culturali del Centro L'Ancora. Un quadro completo delle attività di mediazione presenti sul territorio della Provincia di Imperia è disponibile sul sito: migrapoint.myblog.it.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo