lunedì 18 novembre 2019
12.12.2011 - Donatella Lauria E Marco Risi

Sciopero nazionale, presidi anche ad Imperia FOTOSERVIZIO

Cgl, Cis e Uil uniscono di nuovo le forze dopo anni di separazione. La manifestazione è iniziata alle ore 10,00 sotto una pioggia battente, si è poi conclusa intorno alle 12,00. Non è stato possibile l'incontro con il prefetto Fiamma Spena impegnata nella riunione del comitato ordine pubblico.

Sciopero generale questa mattina anche in Liguria per lo stato di agitazione indetto da Cgil, Cisl e Uil. Le forze sindacali tornano a scioperare unite dopo anni di separazione.
Ad Imperia un nutrito gruppo di studenti e non solo ha marciato dalle 10 dalla Prefettura in centro città.

A Genova i lavoratori si sono concentrati davanti alla stazione "Principe" per poi muovere alla volta di via Roma, sede della Prefettura.
Lo sciopero, che non coinvolge i trasporti, è stato indetto per protestare contro la Manovra Fiscale introdotta dal Governo Monti e, in particolare, contro i tagli alle pensioni e gli annunciati interventi nel mercato del lavoro.
Alla manifestazione partecipano anche i movimenti studenteschi.

Da Imperia le parole  di Claudio Bosio Cisl : "Siamo qui oggi, come CGIL, UIL e  CISL come in tutte le piazze d'Italia per protestare contro la Manovra "Salva Italia" del governo Monti. Abbiamo chiesto un incontro al Prefetto poichè come nel resto d'Italia i prefetti dovrebbero comunicare il nostro dissenso al governo.

Una manovra che non va bene per ciò che riguarda il sistema pensionistico, per la tassa sulla prima casa (ICI) e anche per le nuove imposte previste che vanno a gravare sui lavoratori dipendenti e sui pensionati.

In queste ore sembra che i tagli dei costi della politica non ci saranno... :

"Fini e Schifani hanno dichiarato che c'è una disponibilità da parte loro per varare dei tagli, noi riteniamo che sia un loro preciso dovere equipare le loro indennita a quelle dei colleghi europei  ( notoriamente più basse ndr). Dicono che per fare ciò avranno bisogno di circa due mesi, nell'era internet ci sembrano francamente troppi.

 

Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo