lunedì 18 novembre 2019
24.11.2011 - Donatella Lauria

Processo al "macellaio di Facebook", la difesa:"Massimo Trifarò non è un maniaco"

L'altra mattina nel corso di un'udienza preliminare a Genova il Pm ha chiesto una condanna di 5 anni e 4 mesi di reclusione per il ventimigliese Massimo Trifarò. Il 21 dicembre la sentenza in primo grado.

Si è celebrata lunedì 21 presso il palazzo di Giustizia di Genova davanti alla dottoressa Silvia Carpanini il processo in rito abbreviato a carico di Massimo Trifarò, il trentenne di Ventimiglia balzato agli onori della cronaca per essere stato definito il "macellaio di Facebook": in quanto sostituendo il proprio profilo avrebbe tratto in inganno una quarantina di ragazze ventimigliesi, spacciandosi per un giovane attraente e attirandole nella sua "rete informatica".

Il Pubblico Ministero in seguito alla discussione ha richiesto una pena di 5 anni e 4 mesi riqualifacando però le condotte di estorsione contestate nel più lieve delitto di violenza privata (Art. 610 Cp). Soddisfatta la difesa di Trifarò rappresentata dagli avvocati Pio Guido Felici (foto) e Matteo Guglielmi di Ventimiglia.

"Sono contento che il Pm abbia mitigato il quadro accusatorio - commenta Felici -  ridimensionando alcuni comportamenti contestati "ab origine". Sono peraltro convinto che anche il Giudice abbia compreso la reale portata della condotta posta in essere dall'imputato che pare ricondursi ad una personalità immatura e desiderosa di consensi che non al maniaco come inopinatamente era stato dipinto. Una più attenta lettura degli atti ed una conoscenza approfondita di Massimo mi hanno fatto capire che si tratta di una vicenda che ha connotazioni di modesta intensità criminale".

Ricordiamo che Trifarò è accusato di: due episodi di estorsione, sostituzione di persona, estorsione per avere minacciato due giovani ragazze (al fine di avere  loro "piccanti" foto) e truffa contro di esse per avere scaricato e condiviso filmati pedopornografici; detenzione di materiale pedo-pornografico.


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo