martedì 16 luglio 2019
27.12.2012 - Donatella Lauria

L'associazione Penelope: Orrore per il duplice omicidio!

Scrive l'associazione Penelope, donne del Ponenteo per le pari opportunità sul duplice omicidio di Bordighera:

"Ancora un efferato femminicidio, anzi due! Orrore! La solita spietata violenza in famiglia.

E proprio mentre il parroco di Lerici dice che è colpa delle donne che provocano, e che devono fare autocritica!

Basta! Episodi di violenza come questo non hanno giustificazione alcuna, non sono più tollerabili. Occorre prendere sempre più coscienza di questo inaccettabile fenomeno di violenze proprio sulla donna.

Noi come associazione P.E.N.E.L.O.P.E. avevamo celebrato il 25 novembre scorso, a Vallecrosia, la “Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne”, e, facendo riferimento al numero dei femminicidi di questo anno in Italia, avevamo scelto come titolo della performance “Cento .. e non più cento!” .

Ma siamo già arrivati a 118…. e ora proprio qui da noi ne aggiungiamo altri 2.

Ribadiamo la nostra convinzione profonda che soltanto con una cultura del rispetto di genere e una cultura della non-violenza si può fermare questa strage. Una cultura del rispetto contrapposta a quella della sopraffazione.

Ma dev’essere un impegno di tutti, ci dobbiamo sentire tutti la corresponsabilità di promuovere il riconoscimento della libertà reciproca e del reciproco rispetto tra uomini e donne, innanzitutto con l'educazione e la sensibilizzazione dei giovani maschi e dei bambini al rispetto della dignità femminile.

La violenza sulle donne va contrastata e prevenuta! Non è un fenomeno occasionale, ma un’espressione del potere diseguale tra donne e uomini, anche in famiglia, di cui il femminicidio è l’estrema conseguenza".

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo