mercoledì 24 aprile 2019
16.12.2012 - REDAZIONE

Controlli capillari dei Cc di Bordighera nella notte di Sabato

I Carabinieri hanno principalmente "monitorato" gli ingressi delle discoteche ponentine e la Via Aurelia.

Sabato notte, nel corso dei servizi disposti nel fine settimana per prevenire le stragi del sabato sera ed i reati connessi all’abuso di alcool ed all’uso di droghe, i Carabinieri di Bordighera hanno svolto una serie di controlli nei pressi delle discoteche e lungo la via Aurelia. In tutto sono state controllate 70 persone e 60 veicoli.

A Coldirodi, intorno all’ 01.00, nella rete dei controlli sono incappati tre giovanissimi, un 18 enne, un 17 enne ed un 16 enne, tutti studenti della frazione di Sanremo, che sono stati sopresi mentre preparavano degli spinelli nel Piazzale della Madonna Pellegrina, all’interno di un piccolo Parco Giochi per bambini. Alla vista dei Carabinieri di Ospedaletti, i tre  hanno buttato una confezione in cellophane contenente grammi 3 di marijuana, subito recuperata e sequestrata dai militari, oltre a diversi filtrini per confezionare spinelli e cartine per sigarette. I tre sono stati segnalati alla Prefettura di Imperia come assuntori di sostanze stupefacenti.

Due le persone risultate positive ai controlli con l’etilometro per le quali è scattata la denuncia a p.l. ed il ritiro della patente: un ragazzo di 25 anni, residente a Ceriana (IM), operaio di origine albanese, ed  un trentenne di San Biagio della Cima (IM), impiegato.

 


Commenti

Nessun commento presente.
Accedi per scrivere un commento

 
Meteo